Skip to content

Il lavoro dell’ufficio culturale e stampa

L’ufficio culturale e stampa dell’Ambasciata di Danimarca a Roma lavora per promuovere la conoscenza della Danimarca e della cultura e dell’arte danese in Italia. Qui sulle nostre pagine di cultura si trovano informazioni dettagliate circa le nostre attività e su come lavoriamo.

Il nostro obiettivo è quello di aumentare la visibilità della Danimarca, della cultura danese e dei valori e le posizioni della Danimarca in Italia.

All’interno del quadro della strategia ufficiale per il periodo 2017-2020 del Comitato Internazionale di Cultura, the International Cultural Panel’s Strategy 2017-2020 (IKP), l’Ambasciata richiede annualmente  dei fondi da poter utilizzare per gli scambi culturali in Italia. Questa disponibilità finanziaria dà la possibilità ad artisti e ad altri attori culturali danesi di richiedere all’Ambasciata dei piccoli sostegni economici per eventi che promuovano l’arte e la cultura danesi e che sono compatibili con la strategia ufficiale danese sugli scambi culturali.


L'artista danese Jørgen Haugen Sørensen durante la mostra "The Crowd" a Pietrasanta, 2017

 

In particolare, l’ufficio culturale e stampa dell’Ambasciata di Danimarca può offrire:

  • Consulenza sulle varie possibilità di sostegno di progetti da parte degli Istituti culturali e dei Ministeri danesi;
  • Consulenza su programmi di visita per artisti e altri attori culturali;
  • In una misura limitata, richieste di sussidi per progetti di scambi culturali che si ritengono compatibili con il quadro della strategia ufficiale degli scambi culturali. Si sottolinea che si tratta di importi modesti che vanno considerati come capitale di rischio, disponibili esclusivamente agli artisti e agli attori culturali professionisti. Le domande vanno valutate dall'Agenzia di Cultura di Danimarca (Slots- og Kulturstyrelsen). Potete consultare le linee guida per i sussidi qui
  • Prestito dei film danesi (formato Blu-Ray) inclusi nei pacchetti cinematografici dell’Istituto Cinematografico Danese (DFI), creati per festival e grande eventi all’estero. Si prega di notare che questi film non sono concessi per la TV, VOD o proiezioni simili. I prestiti vengono concessi dopo una valutazione da parte dell’ufficio culturale dell’Ambasciata;
  • Promozione sulle nostre piattaforme di comunicazione digitale (sito web, calendario culturale e Facebook) di eventi con un'impronta danese ;
  • Sostegno morale (patrocinio) per progetti considerati promotori dell’arte e della cultura danesi in Italia. Per il patrocinio l’Ambasciata mette a disposizione il proprio logo. Potete leggere di più sulla concessione del patrocinio e consultare le linee guida qui.

Agli artisti e attori culturali che intendono richiedere un supporto economico, si chiede gentilmente di consultare la Strategia dell’IKP 2017-2020 insieme ai link sopra indicati (e in particolare il preview of the online application form), prima di contattare l’Ambasciata. Possiamo offrire consigli in merito al processo di preparazione della domanda.

Quando si contatta l'Ambasciata con un progetto, si prega di  fare una presentazione del progetto finale che deve includere informazioni sugli artisti partecipanti, una scaletta con date, un elenco di collaboratori e parti interessate, una descrizione del progetto e un abbozzo del budget. Si chiede inoltre ai richiedenti di informarsi sui requisiti riguardo ai contenuti e agli allegati per domande indirizzate all'Agenzia di Cultura di Danimarca (Slots- og Kulturstyrelsen) incluso l’obbligo di presentare un rendiconto finale.

 

* L’Ambasciata di Danimarca a Roma è accreditata presso gli stati d’Italia, Malta e San Marino. Le informazioni riportati qui sul sito valgono anche per la promozione culturale danese in Malta e a San Marino.

Iben Julia Ingemann Sørensen
E-mail: ibesor@um.dk
Tel: +39 06 9763 9817